Prof. Sandro Colagrande

Nome: Sandro
Cognome: Colagrande
Qualifica: Professore associato
Settore Scientifico Disciplinare: ICAR/04 (Strade, Ferrovie ed Aeroporti)
Struttura di afferenza: Dipartimento di Ingegneria Civile, Edile – Architettura, Ambientale
Email: sandro.colagrande@univaq.it
Telefono Ufficio: +39 0862 43.4107
Fax Ufficio: +39 0862 43.4143
ELENCO CORSI

 

CURRICULUM SCIENTIFICO

Docente titolare di Costruzioni di Strade, Ferrovie ed Aeroporti nei Corsi di Laurea in Ingegneria Edile-Architettura, Civile (Triennale) ed Ambiente e Territorio (Specialistica), e di Costruzioni di Strade, Ferrovie ed Aeroporti II nel Corso di Laurea in Ingegneria Civile (Specialistica) presso la Facoltà di Ingegneria dell’ Università di L’Aquila.

E’ professore associato nel settore scientifico disciplinare “Strade, Ferrovie ed Aeroporti” (ICAR/04) presso la facoltà di Ingegneria dell’Università di L’Aquila, dove si è laureato in Ingegneria Civile sezione Edile, ed è membro del dottorato di ricerca “Recupero, progetto e tutela nei contesti insediativi e territoriali di elevato valore ambientale e paesistico” della stessa Università.
La sua attività scientifica ha affrontato diverse problematiche del settore stradale e di quello ferroviario; in particolare: la valutazione di impatto ambientale delle infrastrutture di trasporto, la definizione di nuove prove sperimentali di laboratorio sui materiali stradali, lo studio di modelli innovativi per la verifica della sicurezza stradale, l’individuazione di materiali alternativi provenienti dal riciclaggio per la costruzione del corpo stradale e della sovrastruttura, l’identificazione di tecniche di conservazione e manutenzione delle pavimentazioni stradali in pietra dei centri storici di elevato pregio. Tali studi sono stati presentati in occasione di convegni nazionali ed internazionali, nonché pubblicati su riviste specializzate.
In qualità di consulente tecnico ha collaborato, sempre nel settore delle infrastrutture viarie, con diverse amministrazioni pubbliche; inoltre è stato responsabile scientifico di convenzioni stipulate con consorzi di ricerca. Fra le opere progettate si ricordano la strada provinciale “Fondo Valle Treste” (Chieti) e la “Strada del Convento” (Chieti); entrambe presentavano notevoli problemi di inserimento ambientale.
Attualmente conduce ricerche sulle pavimentazioni stradali in pietra, sul riciclaggio dei materiali stradali e sull’impiego del Georadar nella diagnosi del degrado delle sovrastrutture stradali.
Fra le pubblicazioni più importanti si segnalano: Verifica strutturale di pavimentazioni stradali in cubetti di pietra eseguita con analisi FEM, rivista “Strade & Autostrade” vol. 61, 2007; Metodologia per l’identificazione delle cause di degrado di pavimentazioni stradali in pietra nei centri storici XXII° Convegno Internazionale Scienza e Beni Culturali, Bressanone 2006; GPR investigation of cobblestone road pavement degradation, 3rd International Congress SIIV, Bari 2005; Influenza dei tempi e delle temperature di confezione e stesa dei conglomerati bituminosi riciclati a freddo 4th International Congress VARIREI, L’Aquila 2003; Impiego dei materiali di riciclo nella confezione dei misti cementati 2nd International Congress SIIV, Parma 2002; A study on the mechanical characteristics of cold recycled bituminous concretes 4th Symposium BITMAT, Nottingham 2002; PVC and PET plastics taken from solid urban waste in bituminous concrete Symposium WASCON, Harrogate 2000; The use of recycled materials obtained from demolition within the road works sector 3rd Symposium BITMAT, Leeds 1999; Analysis of the road surface with automatic technique of remote sensing XXIst World Road Congress AIPCR, Kuala Lumpur 1999; Polyolefinic plastics taken from solid urban waste in bituminous concrete 2nd Symposium BITMAT, Leeds 1997; Impiego delle plastiche derivate dai rifiuti nei conglomerati bituminosi, rivista “Le Strade” vol. 1298, 1993; Interporto e ambiente: Metodologia per una progettazione integrata, rivista “Le Strade” vol. 1275, 1991.