Prof. Pierluigi De Berardinis

Nome: Pierluigi
Cognome: De Berardinis
Qualifica: Professore associato
Settore Scientifico Disciplinare: ICAR/10 (Architettura Tecnica)
Struttura di afferenza: Dipartimento di Ingegneria Civile, Edile – Architettura, Ambientale
Email: pierluigi.deberardinis@univaq.it
Telefono Ufficio: +39 0862 43.4139
Fax Ufficio: +39 0862 43.4143
ELENCO CORSI

 

CURRICULUM SCIENTIFICO

Docente titolare del corso di Architettura Tecnica 2 e Docente del corso di Tecniche di Produzione e Conservazione dei Materiali Edili, Corso di Laurea specialistica a ciclo unico in Ingegneria Edile-Architettura U.E.
E’ professore associato in Architettura Tecnica (ICAR 10) presso la facoltà di Ingegneria dell’Università dell’Aquila, è membro del dottorato “Recupero, progetto e tutela nei contesti insediativi e territoriali di elevato valore ambientale e paesistico” della stessa Università ed, in qualità di Delegato del Rettore, è responsabile delle attività di edilizia dell’Ateneo.
Si è laureato in Ingegneria Edile nell’Università “La Sapienza” di Roma.
La sua attività è prevalentemente rivolta allo studio delle tecniche, dei procedimenti costruttivi e del controllo di gestione in edilizia.
La ricerca scientifica è stata principalmente dedicata all’analisi del processo edilizio e delle attività che lo caratterizzano nelle diverse fasi di attuazione, dal progetto alla costruzione.
Si è occupato anche del rapporto esistente tra innovazione tecnologica e architettura sia per quel che concerne le trasformazioni del linguaggio sia l’evoluzione tipologica indotta dall’introduzione di nuove tecnologie costruttive.
Tali studi sono stati presentati in occasione di convegni e seminari, nonché pubblicati su riviste specializzate e in saggi monografici
Ha svolto attività di progettazione esecutiva, di direzione lavori e di consulenza per committenze pubbliche e per consorzi di imprese con particolare riguardo agli aspetti legati alla gestione dell’appalto ed alla conduzione dei processi costruttivi.
Attualmente la sua attività è incentrata sugli aspetti dell’efficienza energetica degli edifici, dei requisiti di sistemi e componenti per la qualità del costruito e di applicazione dei principi dell’edilizia sostenibile anche per quanto concerne l’utilizzo consapevole dei fattori legati al contesto ambientale.
Fra le pubblicazioni si segnalano: Coperture strillate,. L’Aquila 1996 (in collaborazione); Recupero su base tipologica e prestazionale metodologica e indirizzi operativi per la progettazione e l’intervento nei centri minori, in Centri antichi minori d’Abruzzo. Recupero e valorizzazione, Roma 1996; Costruzioni edili: valutazione della qualità procedurale,. L’Aquila 1997; Individuazione di strumenti e procedure per una progettazione di tipologie edilizie ad alto livello di flessibilità tecnologica,. L’Aquila 2000; Tecniche di esecuzione : i cicli di lavorazione,. L’Aquila 2000; Ossature murarie a getto: le casseforme tunnel, L’Aquila 2000; Edilizia per uffici,. L’Aquila 2000; Elementi costruttivi funzionali: L’intonaco,. L’Aquila 2000; Le tradizioni del costruire della casa in pietra : materiali, tecniche, modelli e sperimentazioni, L’Aquila 2002 (in collaborazione); Metodologie di riqualificazione bioclimatica, in Involucri quali messaggi di architettura, Atti del convegno, Napoli 2003; Sustainable Building: Hammarby Sjostad Stockholm’s bioclimatic neighbourhood, XXXII IAHS World Congress on Housing Sustainability of the Housing Projects, Trento 2004.